venerdì 24 dicembre 2010

Alka -seltzer.

Ero così presa dai preparativi del cenone della vigilia che mi stavo scordando di farvi gli auguri. Buone feste! Arrivederci a gennaio... (burp, se continuo a mangiare così sarò la blogger più grassa della rete, magari finisco sul Guinness)

4 commenti:

taniab87 ha detto...

Salve,
mi chiamo Tania Bolsi e collaboro con il webmagazine italiano www.mollotutto.com, il quale raccoglie testimonianze ed esperienze di vita di italiani espatriati all'estero. Ho letto sul suo blog della sua nuova vita in Cina, pertanto Le chiedo se sarebbe disponibile ad un'intervista via e-mail per raccontare la sua storia.
Le chiederò brevemente dei motivi per i quali ha scelto di "mollare tutto", del cambiamento di vita esperito e di alcuni consigli che magari si sente di dare a chi condivide con Lei questa scelta.
In alternativa all'intervista potrebbe inviarmi un testo redatto da Lei, nel quale può presentarsi, parlare della sua scelta e di ciò che liberamente si sente di raccontare; è possibile usare uno pseudonimo al posto del suo vero nome.
Se acconsentirà all'intervista, avrò bisogno di un paio di sue foto che La ritraggono nei luoghi in cui vive oggi.
Sottolineo che tale intervista verrà da me pubblicata sul sito www.mollotutto.com senza alcun pagamento da parte sua, ma esclusivamente con la finalità di realizzare uno scambio di link fra il nostro sito ed il suo blog personale.
L'opportunità per Lei sarebbe ottima: il nostro sito gode di una buona visibilità, anche presso altri mass media, grazie ai numerosi iscritti e visitatori quotidiani.
E' possibile inoltre inserire nell'articolo il collegamento al suo sitoweb e inserire il suo sito nella newsletter che inviamo ai nostri utenti registrati (oltre 10.000) ottenendo visibilità a livello mondiale.
Spero vorrà cogliere quest'importante opportunità di condivisione e visibilità totalmente gratuita.
La ringrazio in anticipo della sua cortese attenzione.
Nella speranza di ottenere una rispsta affermativa da parte sua Le invio i miei più cari saluti,
Tania Bolsi
Taniabolsi@yahoo.it
www.mollotutto.com

Mav ha detto...

Gentile Tania, la ringrazio molto per il suo interessamento e per l'offerta ma vede, sono piuttosto orsa e molto restìa a mettermi per cosi'dire a nudo in pubblico, specie parlando di una scelta per me tutt'altro che semplice e serena. Ottenere visibilità mondiale (o europea, regionale, cittadina) non è mai stato l'obiettivo di questo blog, che è nato al contrario come una sorta di pizzicotto sul braccio per ricordarmi che stavo vivendo sul serio una vita completamente diversa e assurda rispetto a "prima". Preferisco rimanga una cosa per pochi intimi, che siano essi amici reali o sconosciuti, tant'è che non ne parlo praticamente a nessuno e qui a Pechino l'ho sempre tenuto addirittura nascosto.
Mi ha fatto piacere invece scoprire il webmagazine per cui collabora, verrò spesso a sbirciare i vostri articoli e lo segnalerò volentieri a tutti quelli che potrebbero essere interessati.
Grazie ancora e molti auguri di buon lavoro e buon anno.

Grazia ha detto...

Ho scoperto solo oggi su anobii da capobanda una notte insonne (e meno male che ogni tanto ce ne sono) il tuo blog.Mi ha conquistato e mi iscrivo subito tra i lettori fissi.Anzi fississima sarò.Sono anch'io una semi- espatriata(in Belgio,praticamente dietro l'angolo) ma continuo a mantenere con l'Italia una tormentata relazione fissa.In anobii sono zia Grazia.
Beh, credo d'averti detto tutto.Ora vado a leggerti, di corsa,che è meglio.Buona notte o buon mattino
Grazia
o forse lá è pomeriggio inoltrato?

Mav ha detto...

Grazie, Grazia, mi fa piacere che le relazioni tormentate con il paese d'origine siano comuni a prescindere dalla distanza. Verrò a cercarti e a leggerti anch'io (però confesso razzismo puro e semplice nei confronti dell'incolpevole Belgio)