mercoledì 22 ottobre 2008

Nostalgia canaglia

Commozione. Trovo in un supermarket della polenta Valsugana precotta pronta in cinque minuti e mi metto quasi a piangere. In Italia l'avrei sdegnata (naturalmente io e Bree abbiamo il paiolo in rame e soffriamo sudando come bestie per almeno 45 minuti, mica siam lì a divertirci).  Qui ne compro tre confezioni, non mi importa se è al plutonio.

3 commenti:

Ale ha detto...

Ciao Mavì,
finalmente trovo una similitudine tra Cina e Italia: tutti e due i paesi mandano i carri armati nelle università. Mah, aspetta di vedere lo sviluppo degli eventi nella caotica Cina , va la. Hai finito il fuggiasco di Xiamen?
Un abbraccio forte a tutti.
Ale

Mav ha detto...

negli scatoloni, as everithing else. sigh

Donatella ha detto...

Come ti capisco...sembrano veramente delle cose buonissime, mentre in Italia ci passaresti vicino sdegnata!
MammainCina